SOSTEGNO A DISTANZA

Insieme abbiamo acceso una luce.
Aiutaci a #nonfarlaspegnere

DONA IL 5XMILLE!

con il tuo 5xmille sostieni
i bambini lavoratori del
villaggio La granadilla.

GUATEMALA

Scuola, salute e diritti umani

PRIMA GLI ULTIMI

Anche in Italia, un aiuto concreto a chi
è in difficoltà

News e approfondimenti

Il Blog

GUATEMALA

%

Bambini costretti a lavorare a causa della povertà

Aiutaci a liberarli da questa schiavitù

Con i progetti Salute, Scuola e Alimentazione e Lei è stiamo cambiando il Guatemala

Da ogni incontro può nascere qualcosa di grande. Con la popolazione del villaggio La Granadilla abbiamo deciso di iniziare un percorso e camminare al loro fianco Sulla Strada verso la liberazione dalla schiavitù della povertà. Con i nostri progetti garantiamo a tutti i bambini un’istruzione di qualità, un’alimentazione completa e la possibilità di vivere un’infanzia di gioco e di confronto con l’altro. Inoltre, in un Paese dove oltre la metà della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno e la salute non è un diritto riconosciuto, offriamo assistenza sanitaria e una possibilità di riscatto ed emancipazione.

“Condividere cuore, forze e risorse con i più piccoli dei poveri”

ITALIA

%

Minori che vivono in povertà assoluta

Un aiuto concreto per chi è in difficoltà

Con il progetto Prima gli Ultimi offriamo sostegno alle famiglie in difficoltà

Siamo presenti sul nostro territorio per fornire risposte complete e immediate alle fragilità affrontate dalle famiglie e dai singoli, dagli anziani e dai migranti, dalle donne vittime di violenze, da chi ha problemi di salute o necessita di un sostegno psicologico. Attraverso il Centro Prima gli Ultimi ci mettiamo in ascolto della comunità, attiviamo percorsi a lungo termine di assistenza e sostegno alimentare oltre a portare la nostra testimonianza per la formazione di bambini e giovani sulle tematiche della solidarietà internazionale, della cooperazione allo sviluppo, del rispetto dell’Altro e dell’ambiente che ci ospita.

“Se vuoi arrivare primo, corri da solo.
Se vuoi arrivare lontano, camminiamo insieme”

COME AIUTARCI

LASCITI E TESTAMENTI

Con il tuo testamento solidale puoi lasciare
il segno

FAI UNA DONAZIONE

Grazie alla tua donazione potremo cambiare la vita a molte persone

DONA IL TUO 5x1000

Con il tuo 5×1000 ci aiuti a realizzare progetti sostenibili nel tempo

AZIENDE SOLIDALI

Dal lavoro per il lavoro, per creare sinergie di economia solidale

News e approfondimenti

Casa Hope

Una nuova casa di accoglienza a Orte

Far incontrare i bisogni con le possibili soluzioni: questo è l'obiettivo del Progetto Prima gli Ultimi che, dal 2018, portiamo avanti a Orte, in provincia di Viterbo. Assistenza psicologica, aiuto alimentare, supporto con le pratiche burocratiche e nella ricerca di...
Borsa di studio Galeno Cantamessa

Premio Galeno Cantamessa 2021

C'è un sogno nel tuo futuro di medico? Cassa Galeno ti aiuta a realizzarlo! Anche quest'anno, condividiamo volentieri il Bando Eleonora Cantamessa promosso da Cassa Galeno (cassa mutua cooperativa e fondo sanitario integrativo per la tutela dei medici, degli...
Barbara e Rosa

Un viaggio sospeso

Oggi, lunedì 12 luglio, avremmo dovuto essere in volo sull’Oceano Atlantico. Direzione: Guatemala. Ma purtroppo, all’ultimo momento, abbiamo dovuto annullare tutto, sospendere i biglietti, in attesa di tempi migliori.Come abbiamo raccontato nelle ultime Newsletter, un...

Piccoli, grandi progetti a La Granadilla

In Guatemala, a causa dell'emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, la popolazione indigena è tornata a soffrire la fame. Da quando siamo arrivati per la prima volta nell'area rurale di San Raymundo, nel 2001, abbiamo portato avanti progetti e attività per affrontare...

Digiuno di giustizia e solidarietà

Carissimi, la nostra Associazione, impegnata da sempre al fianco dei più deboli – degli ultimi – e da alcuni anni inserita in iniziative che prendono le parti degli emarginati in Italia, aderisce alla STAFFETTA PER UN DIGIUNO DI GIUSTIZIA IN SOLIDARIETÀ CON I...

Bambini migranti dal Guatemala agli Stati Uniti

"Ho viaggiato fino agli Stati Uniti perché non avevamo di che mangiare", così racconta un bambino magro e dai grandi occhi scuri subito dopo essere sbarcato, mentre scende la notte, in un terreno privato di un piccolo paese della Valle del Rio Grande, in Texas,...

Inizia la scuola, ma senza studenti

Il 23 febbraio 2021, con un mese di ritardo rispetto al solito, il Guatemala ha ufficialmente dato inizio al nuovo anno scolastico. Ricomincia la scuola, dunque, ma in che modo? Non è specificato. I maestri e i dirigenti scolastici hanno il compito di avvisare i loro...

Anche sul vaccino non siamo tutti uguali

Il 20 dicembre scorso, in Italia, ha preso ufficialmente il via il piano vaccinale nazionale contro il Covid-19. Un momento storico, un grande passo verso la sconfitta di questo virus che sta influenzando le nostre vite e ha portato finora, solo in Italia, alla morte...

Il permesso di esistere

Noah e Marceline, zio e nipotina, due vite indissolubilmente legate l'una all'altra. Li abbiamo conosciuti due anni fa e da quel momento sono entrati a far parte della nostra famiglia.Marceline è una bambina di otto anni, è disabile e bisognosa di cure continue....

Servizio Civile Universale: una scelta che cambia la vita!

Il 21 dicembre scorso è stato pubblicato il Bando per la selezione di 45.891 giovani, tra i 18 e 28 anni, per diventare operatori volontari del Servizio Civile Universale.  Fino alle ore 14.00 di lunedì 8 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione...

Il Blog

Settimana civica 2021

Rafforziamo l’educazione civica!

Anche l’Associazione Sulla Strada partecipa alla diffusione dell'iniziativa Settimana Civica “Noi come cittadini. Noi come popolo” dedicata alla...
Scuola liberatoria

Pasqua, tornare finalmente ad essere uniti

La Pasqua, quest’anno in maniera molto evidente, assume finalmente il suo vero volto: saremo un’altra volta tutti uniti, come una, una sola, era...

Giornata Mondiale della Fratellanza Umana

Ieri è stata la Prima Giornata Mondiale della Fratellanza Umana, ma io voglio intervenire solo il giorno dopo. Infatti, quando si guarda...

Di ritorno dal Guatemala

Carissimi amici, forse non tutti sanno che sono stato in Guatemala per circa dieci giorni, in un viaggio non programmato per tempo ma richiesto...
Bambini Guate

Natale 2020, l’inizio di una vita nuova

Si chiude l’anno, credo, più particolare che tutti abbiamo mai vissuto. Vado oltre le considerazioni generali sul Covid-19 che si sono fatte e si...
Bambini mensa

Vivere il Covid, dopo 20 anni con i più piccoli dei poveri

Già si profila all’orizzonte un nuovo “lockdown”, parola che vuol dire “confinamento” (mi chiedo con vera e intensa curiosità perché non usare...

Siamo figli della solidarietà

Proprio nei giorni in cui compivamo 20 anni come Associazione Sulla Strada e già avevamo messo in cantiere la preparazione di una giornata di...
Pacchi alimentari_agosto 2020

Per giustizia e per solidarietà

Salomé e suo marito Antonio si sono messi in fila, insieme ad altre decine di genitori, in attesa paziente di ricevere il loro pacco alimentare, che...
Consegna cibo Guate

Per non morire di fame e di Covid 19

Sul sito Adista News è stato pubblicato un appello, firmato da Sulla Strada e altre 24 associazioni guatemalteche e internazionali, affinché...
25 aprile 2020

25 aprile: giorno della Liberazione

Non è giorno dei morti, come alcuni impudenti vorrebbero, ma dei vivi, di quelli che hanno dato più importanza alla vita che alla morte. E non alla...

GUATEMALA

Con i progetti Salute, Scuola e Alimentazione e Lei è stiamo cambiando il Guatemala

Da ogni incontro può nascere qualcosa di grande. Con la popolazione del villaggio La Granadilla abbiamo deciso di iniziare un percorso e camminare al loro fianco Sulla Strada verso la liberazione dalla schiavitù dalla povertà. Con i nostri progetti garantiamo a tutti i bambini un’istruzione di qualità, un’alimentazione completa e la possibilità di vivere un’infanzia di gioco e di confronto con l’altro. Inoltre, in un Paese dove oltre la metà della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno e la salute non è un diritto riconosciuto, offriamo assistenza sanitaria e una possibilità di riscatto ed emancipazione.

“Condividere cuore, forze e risorse con i più piccoli dei più poveri”

ITALIA

Progetto Prima gli Ultimi per la solidarietà sociale

Siamo presenti sul nostro territorio per fornire risposte complete e immediate alle fragilità affrontate dalle famiglie e dai singoli, dagli anziani e dai migranti, dalle donne vittime di violenze, di chi ha problemi di salute o necessita di un sostegno psicologico. Attraverso il Centro Prima gli Ultimi ci mettiamo in ascolto della comunità, attiviamo percorsi a lungo termine di assistenza e sostegno alimentare oltre a portare la nostra testimonianza per la formazione di bambini e giovani sulle tematiche della solidarietà internazionale, della cooperazione allo sviluppo, del rispetto dell’Altro e dell’ambiente che ci ospita.

“Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi arrivare lontano, camminiamo insieme”

Share This